Casi Medici

Per coloro che viaggiano in condizioni mediche particolari.

 
     
Nota;

Alcuni servizi medici sono soggetti a costi extra e devono richiesti e pagati prima della data di partenza.
Tuttavia l'accettazione di essi è soggetta a determinate condizioni. Per ulteriori informazioni contattare il nostro Contact Center al numero (+39) 02 69682334.

 

Richiesta Assistenza Disabili

MEDA

Sono considerati casi medici - MEDA  - tutti i passeggeri ammalati che necessitano di assistenza speciale a bordo.

Di norma, un caso medico sussiste quando il passeggero è in una situazione clinica certificata, ed è dipendente da terzi e/o da assistenza personalizzata.

In caso di disturbi clinici specifici o di una malattia grave debilitante, è necessario richiedere al proprio medico di compilare il documento informativo di idoneità al viaggio (MEDIF). Si prega di inviare a TAP uno stampato del MEDIF Part 2 (PDF, 0.1MB, EN) debitamente completato dal medico curante affinché possa essere vagliato dai medici della compagnia.

È possibile inviarlo per fax, al n. +351 21 841 5880, o per email, all’indirizzo medical.cases@tap.pt (esclusivamente riservato all’invio dei documenti MEDIF. Ogni altra richiesta inviata a quest’indirizzo non sarà presa in considerazione).

Ulteriori informazioni qui.

Fratture

La pressione atmosferica in cabina dei velivoli commerciali è inferiore a quella della superficie terrestre, il che, in genere, non influisce in modo significativo sui passeggeri.

Nel caso di passeggeri con determinate condizioni di salute l'impatto potrebbe invece essere rilevante. Quindi, un passeggero che abbia recentemente subito una lesione ossea ad uno degli arti inferiori (ad esempio, una frattura) dovendo essere necessaria una immobilizzazione con gesso, dovrà essere previamente richiesta alla compagnia aerea un'autorizzazione medica all'imbarco, chiedendo al medico curante che compili il seguente modulo  MEDIF (PDF, 0.1MB, EN) .

Per evitare problemi circolatori e incomodo, il gesso deve essere aperta se si viaggia entro le 48 ore dopo l'ingessatura. Potrebbe essere necessaria una sedia a rotelle per lo spostamento fino all'aereo e spazio per le gambe durante volo, per cui potrebbe essere necessario prenotare un posto posto/i extra.

 
 
 
 
Per ulteriori informazioni consultare a informazione (PDF, 0.3 MB, EN) resa disponibile da UCS.

Incubatrice

TAP accetta soltanto incubatrici mod. ti-100 Globetrotter. I supporti per tale attrezzatura saranno resi disponibili dalla TAP. Questa incubatrice è montata su un supporto proprio. 

È necessario indicare i dati dell’ambulanza che trasporta l’incubatrice negli scali di imbarco e sbarco nonché gli ospedali di origine/destinazione.

Sarà sempre necessario l’accompagnamento di un medico o di personale paramedico.

Questo servizio non è disponibile in classe business.

Barelle

I voli in code share sono soggetti a condizioni speciali (consultare i servizi TAP).

Ogni qualvolta un passeggero viaggia in condizione di caso medico con barella deve essere sempre accompagnato da un paramedico o da un medico, se richiesto dalla compagnia di trasporto.

Non si accettano prenotazioni in lista di attesa.

In caso di trasferimento da un volo all'altro, le spese relative al trasporto in ambulanza saranno a carico del passeggero.

Nella prenotazione dovranno essere indicati i dati dell'ambulanza negli scali di partenza e di arrivo (compagnie/ospedale di origine e destinazione). È obbligatorio indicare nella prenotazione il recapito del passeggero o dell'accompagnatore nel luogo di imbarco.

Qualsiasi attrezzatura aggiuntiva richiesta dalla TAP, dovrà essere fornita dal passeggero.

Questo servizio non è disponibile in classe business.

Ossigeno

Di norma il passeggero deve viaggiare accompagnato da qualcuno in grado di somministrarglielo, preferibilmente un medico o un infermiere. Potrà viaggiare da solo nel caso in cui sia in grado di assumerlo personalmente e con una previa autorizzazione medica.

Non è consentito l'utilizzo di ossigeno fornito dal passeggero stesso.

Nota: non è consentita in nessun caso la somministrazione dell'ossigeno da parte del personale di bordo.

TAP dispone di 2 tipi di bombole:

  • grande 3lt/min / 7lt/min
  • piccola 2lt/min / 4lt/min

Tutte le bombole sono provviste di maschera incorporata di taglia unica.

Nota: non esistono mascherine per bambini di età inferiore ai 2 anni.

Concentratore di Ossigeno Portatile (COP) e Macchine di Ventilazione Meccanica a Pressione Positiva delle Vie Aeree (CPAP)

Dal 13 maggio 2009 è permesso, in caso di necessità del passeggero, il trasporto di POC - Concentratore di Ossigeno Portatile e di CPAP - Macchine di Ventilazione Meccanica a Pressione Positiva delle Vie Aeree (per il trattamento delle apnee nel sonno).

Tuttavia l'accettazione di essi è soggetta a determinate condizioni.

Per ulteriori informazioni contattare il nostro Contact Center al numero (+39) 02 69682334.