Fotografia in piano medio dello Chef Oscar Geadas. Indossa una giacca da cuoco bianca con la scritta "The art of tasting Portugal" sulla tasca in alto a sinistra sul petto e il logo TAP Air Portugal sul braccio sinistro. Dietro lo Chef, sullo sfondo, c'è una fotografia panoramica di una regione del nord del Portogallo.
Progetto Local Stars

Gli ingredienti locali diventano i protagonisti

Tra marzo 2023 e aprile 2025, sui voli a lungo raggio in partenza da Lisbona si potranno gustare i nuovi menu della Classe Business, realizzati da chef locali.

Il meglio della cucina portoghese, regione per regione

Il progetto TAP Local Stars, una collaborazione con The Art of Tasting Portugal, mira a portare il meglio della cucina portoghese in tutto il mondo. Ma non è tutto. Mira anche a dare ai nostri passeggeri la possibilità di assaggiare gli ingredienti più importanti di ogni regione portoghese.

The Art of Tasting Portugal è una piattaforma che mira a promuovere la cucina portoghese mappando le tradizioni culinarie del Paese e offrendo esperienze incentrate sulla gastronomia del Portogallo. Riunisce i migliori ingredienti nel rispetto della loro stagionalità, lavorati dai più grandi chef del Portogallo in modo sostenibile, così da lasciare un ricordo piacevole di questo paese che tiene moltissimo al proprio patrimonio enogastronomico.

Per il progetto TAP Local Stars abbiamo invitato dodici chef, tutti famosi in Portogallo e immersi nelle tradizioni locali, per preparare dodici menu utilizzando ingredienti tradizionali di ogni regione del paese, incluso un prodotto di punta.

12 chef, 12 menù speciali

Il menu Local Stars di gennaio e febbraio sarà realizzato dallo chef Óscar Geadas.
Guardare il video
Gennaio e febbraio
Guardare il video
La castagna scelta da:
Óscar Geadas
Lo chef Óscar Geadas, di Bragança, è noto per la sua dedizione e lo studio dei prodotti e dei sapori della regione settentrionale del Portogallo. Per questo motivo, nonché per l'innovazione che apporta alla cucina tradizionale, è stato premiato con una stella dalla celebre Guida Michelin.

Ispirandosi ai prodotti locali di eccellente qualità e alla diversità di aromi e sapori, ha ideato un menu che mette in risalto la gastronomia della regione. La castagna è il componente principale scelto per rappresentare il sapore della sua regione.
Guardare il video
Guardare il video
Novembre e dicembre
Guardare il video
Merluzzo di:
Diogo Rocha
Originario della regione di Viseu, lo chef Diogo Rocha è un intenditore dei migliori ingredienti regionali e nazionali del Portogallo e ama fondere la tradizione con le moderne tecniche di cucina. La sua cucina riflette il suo profondo affetto e rispetto per gli ingredienti e le tradizioni culinarie portoghesi, ha ricevuto 1 stella Michelin e 1 stella verde Michelin, quest'ultima per il suo impegno nella sostenibilità ambientale.

Il merluzzo è al centro della scena come ingrediente star poiché è uno degli elementi più rinomati della cucina portoghese e l'ingrediente principale di numerosi piatti tradizionali che incarnano la cultura e l'identità del paese.
Guardare il video
Guardare il video
Settembre e ottobre
Guardare il video
Melassa di canna da zucchero di:
Júlio Pereira
Lo chef Júlio Pereira, che ha scelto Madeira come propria sede dal 2013, ha creato un menu per mostrare i sapori di questa meravigliosa isola. Il maestoso scenario verde e la rara bellezza di questo arcipelago dell'Oceano Atlantico sono la sua ispirazione quotidiana.

Col menu di settembre e ottobre per la Classe Business di TAP, lo chef Júlio Pereira cerca di mostrare la cucina regionale utilizzando i prodotti e le ricette più iconici di Madeira e ha scelto la melassa di canna da zucchero come sua protagonista locale.
Guardare il video
Guardare il video
Luglio e agosto
Guardare il video
Polpo di:
Noélia Jerónimo
Nata a Tavira, la Chef Noélia Jerónimo rappresenta la regione Algarve; ed è nel bellissimo mare dell'Algarve che trova ispirazione per dare vita alle sue creazioni.

Il segreto della sua cucina risiede nella combinazione di prodotti del mare della Ria Formosa e freschezza degli ingredienti locali. Nei mesi di luglio e agosto, il polpo è il prodotto protagonista scelto dalla Chef Noélia Jerónimo per far brillare il menu da lei creato per il servizio della Classe Business di TAP.
Guardare il video
Guardare il video
Maggio e giugno
Guardare il video
Formaggio São Jorge di:
Cláudio Pontes
Nato nell'isola di São Miguel, Chef Cláudio Pontes rappresenta la regione autonoma delle Azzorre. Questa regione è circondata dal blu immenso dell'Atlantico e da una bellezza naturale incomparabile dalla sconfinata armonia.

Il prodotto di eccellenza scelto dallo chef è il formaggio São Jorge, un prodotto unico con caratteristiche che rimandano a secoli fa. Considerato da tutti gli abitanti delle Azzorre un prodotto di eccellenza, è uno dei prodotti gastronomici più emblematici dell'arcipelago.
Guardare il video
Guardare il video
Marzo e Aprile
Guardare il video
Grouper di:
Henrique Sá Pessoa
A marzo e aprile, chef Henrique Sá Pessoa presenterà ilgrouper come ingrediente principale del suo menù creato utilizzando i migliori sapori della zona di Lisbona.

Ispirato dalla brezza atlantica di Lisbona e dalla propria esperienza di lisbonese, chef Henrique Sá Pessoa ha creato un menù che invita a scoprire un'insolita e irriverente combinazione di sapori. Alla fine di questo viaggio nel gusto, vi innamorerete del grouper.
Guardare il video
Restate sintonizzati…
Nei prossimi mesi sveleremo gli altri menù che sono stati creati dai migliori Chef utilizzando gli ingredienti delle regioni del Portogallo.

Scoprite gli ingredienti locali scelti dagli chef

La Castagna è il prodotto protagonista del menu di gennaio e febbraio

La Local Star scelta dallo Chef Óscar Geadas è un omaggio alla Castagna, uno dei prodotti più autentici che il nord del Portogallo ha da offrire. Questa scelta riflette la qualità degli ingredienti locali e stagionali della regione settentrionale del Portogallo e di Trás-os-Montes, dove la coltivazione delle castagne è particolarmente adatta dal punto di vista ecologico e ha un elevato potenziale economico. 

Questo menù garantirà un'esperienza avvolgente tra i sentieri di castagni, e resterà senza dubbio impresso nei ricordi dei passeggeri della Classe Business che avranno il privilegio di degustarlo.

Fotografia di un piatto bianco, col logo TAP dorato sul bordo. Nel piatto c'è vitello stufato, purea di castagne e funghi.

Portata principale

Stufato di vitello, purè di castagne e funghi

Ingredienti per lo stufato di vitello, purè di castagne e funghi

10 porzioni
Guancia di vitello da 1,2 kg

Ingredienti per la salsa duxelles (salsa a base di funghi):
500 g di cipolle
500 g di funghi porcini
500 g di carote
10 dl di vino bianco
5 l di brodo di carne

Ingredienti per il purè di castagne:
1 kg di castagne
500 g di burro
1 l di latte
20 g di sale
20 g di noce moscata

Preparazione:

Preparazione delle guance:
- Mettere le guance in acqua bollente per circa 5 minuti, poi mettere 100 g di salamoia liquida in un litro d'acqua per 2 ore.
- Irrorare le guance con olio d'oliva e cuocere per 24 ore a 80 gradi.

Preparazione della salsa duxelles:
- Tritare la cipolla a pezzetti, farla rosolare e aggiungere la carota tritata finemente.
- Lasciarla rosolare, sfumare col vino bianco, lasciar cuocere a fuoco lento finché non sarà evaporata parte dell'acqua.
- Aggiungere i funghi porcini affettati e farli raffreddare col brodo di carne.
N.B.: questa duxelles è sufficiente per 10 porzioni di guance.

Preparazione del purè di castagne:
- Sciogliere il burro in una padella, amalgamare le castagne col burro per circa 5 minuti.
- Aggiungere il latte, il sale e la noce moscata.
- Lasciare cuocere finché la castagna non si sarà disfatta.
- Passare il tutto in un frullatore e ridurlo in purè.
- Se necessario, aggiustare il condimento.
- Tenere presente che il purè dovrà avere una consistenza cremosa.
Se fosse necessario aggiungere un po' più di latte, aggiungere metà del latte utilizzato durante la cottura.

Impiattamento:
Servire circa 120 g di guancia, 20 g di duxelles e 50 g di purea di castagne per porzione.

Guardare il video per saperne di più sul piatto che sarà possibile vedere, e gustare, a bordo!

Fotografia in piano medio dello Chef Oscar Geadas. Indossa una giacca da cuoco bianca con la scritta "The art of tasting Portugal" sulla tasca in alto a sinistra sul petto e il logo TAP Air Portugal sul braccio sinistro. Dietro lo Chef, sullo sfondo, c'è una fotografia panoramica di una regione del nord del Portogallo.

Scoprire gli altri piatti di questo menù:

Fotografia di un piatto bianco, col logo TAP dorato sul bordo. Nel piatto c'è pesce di fiume, insalata di barbabietole e arance.
Antipasto
Pesce d'acqua dolce, insalata di barbabietole e arance
Fotografia di un piatto bianco, col logo TAP dorato sul bordo. Nel piatto c'è budino di mandorle e miele Montesinho.
Dolce
Budino di mandorle, miele di Montesinho

È del tutto naturale che il merluzzo sia la star dei mesi di novembre e dicembre

La Local Star selezionata dallo chef Diogo Rocha è il Merluzzo, un ingrediente profondamente radicato nella cucina tradizionale portoghese. L'incorporazione del merluzzo nella dieta nazionale del Portogallo può essere fatta risalire ai pescatori norvegesi e portoghesi, che padroneggiavano l'arte della salatura del pesce fin dal XIV secolo, un'era di grandi imbarcazioni marittime. 

Grazie al menu dello chef Diogo Rocha, i nostri clienti della Classe Business avranno l'opportunità di assaporare il merluzzo, la nostra Local Star, insieme ad altri sapori tradizionali del Portogallo centrale.

Fotografia di un piatto bianco con il logo TAP, con Merluzzo, Crema di Patate e Spinaci.

Portata principale

Merluzzo con crema di patate e spinaci
Ingredienti per preparare il filetto di merluzzo con crema di patate e spinaci:

10 filetti di merluzzo senza spine
200 g di merluzzo triturato
2 l di olio d'oliva
20 g di aglio a fettine
200 g di cipolla affettata 
1 foglia di alloro 
1 kg di purè di patate
0,1 l di panna
75 g di burro  
200 g di spinaci leggermente bolliti
Sale a piacere
Noce moscata
50 g di olive tritate (fresche o disidratate) 

Preparazione:
- Versate un filo d'olio d'oliva in una padella, poi aggiungete l'aglio, la cipolla e la foglia di alloro e fateli rosolare.
- Aggiungete il merluzzo triturato, il purè, il burro, la panna e condite con sale e noce moscata. 
- Condite gli spinaci con olio d'oliva e sale.
- Cuocete il filetto di merluzzo in forno con l'olio d'oliva rimasto per 5 minuti a 150 ºC.

Impiattamento:
- Disponete gli spinaci sul piatto, aggiungete la crema di patate e sopra adagiate il filetto di merluzzo e le olive. Terminate aggiungendo un filo d'olio d'oliva utilizzato per la cottura del merluzzo. 

Guardare il video per saperne di più sul piatto che sarà possibile vedere, e gustare, a bordo!

Inquadratura media dello chef Diogo Rocha, vestito con una giacca da cucina bianca. Sul lato destro, davanti allo Chef, appare un braccio che regge un baccalà, coprendogli parzialmente il lato sinistro del viso. Sullo sfondo c'è una fotografia panoramica delle colline piene di vegetazione verde nel centro del Portogallo.

Scoprire gli altri piatti di questo menù:

Fotografia di un piatto bianco con il logo TAP, con insalata di faraona e asparagi arrostiti.
Antipasto
Insalata di faraona e asparagi arrostiti
Fotografia di un piatto bianco con il logo TAP, con un dessert di Beiras Apple Pudding, Cannella e Crema di Mandorle.
Dolce
Budino Beiras alle mele con cannella e crema di mandorle

La melassa di canna da zucchero addolcirà il vostro viaggio nei mesi di settembre e ottobre

La melassa di canna da zucchero viene utilizzata nella maggior parte dei dolci tradizionali di Madeira e la sua identità si fonde con quella dell'isola stessa. È al 100% naturale e la sua produzione si basa ancora su tecniche tradizionali, mantenendo la sua originalità e l'eccellente qualità.

A settembre e ottobre, i passeggeri della Classe Business avranno l'opportunità di assaggiare questi e altri sapori tradizionali di Madeira nel menu creato dallo Chef Júlio Pereira.
Foto di un piatto bianco col logo TAP, con controfiletto di manzo, purè di mais e cavolo con melassa di canna da zucchero di Madeira.

Piatto principale

Controfiletto di vitello, purè di mais e cavolo con melassa di canna da zucchero

Ingredienti per la salsa al Madera: 

60 ml di sugo di carne
20 g di carote
14 g di funghi prataioli
7 ml di salsa di soia
7 ml di Vinho Madeira Meio-doce, vino Madera (per cucina)
2,5 g di miele di canna da zucchero da Fábrica do Ribeiro Sêco

Preparazione: 
- aggiungere in una padella un filo d'olio d'oliva e fare rosolare le carote tagliate a fettine sottili
- aggiungere i funghi tagliati a fettine e far leggermente "stufare" le verdure
- aggiungere il sugo di carne e lasciar bollire
- far bollire separatamente il vino Madera e tenerlo da parte
- una volta che il sugo bolle, aggiungere la salsa di soia e il miele di canna da zucchero
- lasciare bollire per circa due minuti e poi aggiungere il vino Madera
- lasciare bollire per altri cinque minuti


Ingredienti per il mais cotto:

17 g di farina di mais
2 g di strutto
0,7 g di aglio sbucciato
80 ml di acqua
8 g di cavolo verde da brodo
0,7 g di santoreggia

Preparazione: 
- mettere in una padella lo strutto, la santoreggia e l'aglio a fuoco basso;
- una volta che lo strutto si scioglie, mescolare per 2 minuti;
- aggiungere acqua tiepida;
- mescolare con un cucchiaio di legno mentre si aggiunge la farina di mais;
- quando inizia a bollire, aggiungere il cavolo tagliato a pezzetti e lasciare cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti;
- aggiustare di sale e di consistenza, se necessario;
- il mais dovrà avere una consistenza cremosa.

Ingredienti per il cavolo saltato:

50 g di cavolo portoghese o cavolo verza 
10 g di olio d'oliva 
4 g di aglio
2 g di sale

Preparazione: 
- sbollentare il cavolo in acqua bollente;
- preparare l'emulsione di aglio e olio d'oliva;
- fare rosolare il cavolo con l'emulsione.


Ingredienti per la Mendinha Lacada TAP: 

315 g di copertina di manzo
31 ml di vino rosso
20 g di cipolle
15 g di carote
2,5 g di aglio sbucciato
6,5 g di porri
12 g di sale grosso
1,8 g di miscela di spezie

Preparazione: 
- salare i pezzi di carne per due ore;
- dopo due ore, lavare bene la carne e asciugarla;
- bollire il vino rosso;
- aggiungere l'aglio e la miscela di spezie al vino rosso;
- macinare bene;
- tagliare la cipolla a julienne; - tagliare la carota e il porro a fettine sottili;
- tagliare la copertina di manzo nel senso delle sue fibre;
- mettere la carne in sacchetti sottovuoto per la cottura;
- dividere le verdure nei sacchetti, quindi fare lo stesso con la marinata di vino, aglio e spezie;
- pulire bene i sacchetti, così che si sigillino bene;
- cuocere in forno a 90 °C (190 °F) per 12 ore;
- togliere le buste dal forno, rimuovere la carne dalle buste e mettere subito i pezzi in abbattitore per raffreddarli completamente;
- macinare il sugo della carne con le verdure, passarlo al colino cinese e mettere da parte;
- dividere i pezzi in porzioni da 150 g;
- mettere ogni porzione in un piccolo sacchetto sottovuoto e schiacciare leggermente il pezzo di carne.

Presentazione: 
- disporre il mais cotto alla base del piatto;
- servire sopra il pezzo di carne e versarvi la salsa al vino Madera stufata.

Guardare il video per saperne di più sul piatto che sarà possibile vedere, e gustare, a bordo!

Foto panoramica delle lussureggianti montagne dell'isola di Madeira. A destra, sovrapposto alla foto, lo chef Júlio Pereira tiene con la mano sinistra una bottiglia di melassa di canna da zucchero; la bottiglia copre parte del suo viso in basso a sinistra.

Scoprire gli altri piatti di questo menù:

Foto di un piatto bianco col logo TAP, con trota affumicata, finocchi sottaceto ed emulsione al frutto della passione.
Antipasto
Trota affumicata, finocchi sottaceto, emulsione al frutto della passione
Foto di un piatto bianco col logo TAP e un dessert composto da banana, crema di formaggio e torta di melassa di canna da zucchero.
Dessert
Banana, crema di formaggio e melassa di canna da zucchero

Il polpo sarà il re del nostro menù di luglio e agosto

Il polpo è uno dei piatti più famosi della cucina tradizionale portoghese ed è anche uno degli ingredienti principali delle ricette dell'Algarve. Uno dei piatti forti del nostro menu è il polpo di Santa Luzia, il cui sapore e caratteristiche uniche hanno fatto guadagnare a questo villaggio di pescatori dell'Algarve il titolo di "Capitale del polpo".

Scopra il menu che la Chef Noélia Jerónimo ha creato per il servizio della Classe Business di TAP e si immerga nei più raffinati sapori del Portogallo meridionale.
Fotografia di un piatto bianco col logo TAP, con polpo su un contorno di patate tagliate a cubetti e broccoletti.

Portata principale

Stufato di polpo all'Algarve

Ingredienti dello Stufato di polpo all'Algarve:

4 spicchi d'aglio tritati
1 cipolla tagliata a mezze lune
20 g di paprika
2 foglie di alloro
1 kg di polpo precedentemente cotto
800 g di patate gialle dolci (a cubetti)
180 g di broccoletti (rimuovere il gambo)
50 dl di vino rosso
olio d'oliva, a piacere
sale, a piacere
pepe nero, a piacere

Preparazione:
- Cuocere separatamente e in anticipo le patate e i broccoli
- Coprire il fondo di una padella con olio d'oliva e aggiungere gli spicchi d'aglio tritati.
- Quando l'aglio inizia a imbiondire, aggiungere la cipolla e le foglie di alloro. - Quando è ben stufata, aggiungete la paprika.
- Dopodiché, aggiungere il vino e il polpo e lasciar cuocere a fuoco lento.
- Alla fine, aggiungere i broccoli e le patate a cubetti precedentemente cotti.

Impiattamento:
- Servire 200 g del prodotto finale.

Guardare il video per saperne di più sul piatto che sarà possibile vedere, e gustare, a bordo!

Fotografia panoramica di una piccola parte della costa dell'Algarve dove, da sinistra a destra, si vede il mare che si muove tra le rocce. Sul lato destro, nella parte superiore della fotografia, c'è la chef Noélia Jerónimo che tiene nella mano sinistra un polpo che le copre parzialmente la parte inferiore del viso.

Scoprire gli altri piatti di questo menù:

Fotografia di un piatto bianco col logo TAP, con due crocchette di nasello su una salsa al curry e mango.
Antipasto
Crocchetta di nasello con salsa al curry e mango
Fotografia di un piatto bianco col logo TAP, con una mousse di formaggio e mandorle dell'Algarve, con lamelle di mandorle e scaglie di cioccolato sopra la mousse.
Dessert
Mousse di formaggio e mandorle dell'Algarve

Il formaggio São Jorge è il prodotto protagonista nei mesi di maggio e giugno

La Local Star dallo chef Cláudio Pontes è il formaggio São Jorge, un prodotto unico con una cultura secolare e una certificazione di Denominazione di Origine Protetta, con caratteristiche che risalgono a secoli fa. Il formaggio São Jorge è considerato da tutti gli azzorriani un prodotto di eccellenza ed è uno dei sapori più emblematici dell'arcipelago situato nel mezzo dell'Oceano Atlantico.

Attraverso il menu dello chef Cláudio Pontes, i passeggeri in Classe Business avranno l'opportunità di scoprire i sapori di quello che è considerato il territorio più emblematico del Portogallo.
Foto di un piatto bianco con lombata di vitello alla São Miguel, formaggio São Jorge e pak choi.

Portata principale

Filetto di vitello alla micaelense, formaggio São Jorge e pak choi
Ingredienti del filetto di vitello alla micaelense, formaggio São Jorge e pak choi:

120 g di filetto di vitello
20 g di pepe macinato
1 spicchio d'aglio
1 foglia di alloro
50 g di burro delle Azzorre
1 kg di patate Agria
250 g di burro chiarificato
50 g di scalogno tritato
20 g di amido di mais
200 g di pak choi tagliato a julienne a strisce sottili
30 g di brodo di manzo
50 g di formaggio São Jorge
20 g di formaggio São Jorge (grattugiato)

Preparazione:
- Tournedo di manzo: pesare 120 g, scaldare un soffritto con un filo d'olio d'oliva e rosolare il tournedo. Aggiungere un aglio schiacciato, una foglia di alloro, il burro e glassare il tournedo col burro. Togliere e lasciare riposare.
- Salsa al pepe macinato: mettere burro e pepe macinato nel soffritto dove è stato saltato il tournedo, sfumare con vino bianco e aggiungere il brodo di carne. Unire al roux a base di xantano o amido di mais e infine aggiungere il formaggio.
- Bignè di patate: laminare le patate in lunghezza con uno spessore di 2 mm. Tritare lo scalogno e farlo appassire nel burro chiarificato. A cottura ultimata unire l'amido di mais, quindi adagiare le patate a strati su un vassoio. Spennellare ogni strato di patate con il preparato di burro e scalogno fino a raggiungere un'altezza di 7-8 cm. Cuocere a 180 ºC per 25-30 minuti, coperto. Una volta pronto, lasciarlo raffreddare e dividerlo in pezzi di 10 cm di lunghezza e 3 cm di larghezza. Quindi, cuocere in forno a 200 ºC fino a quando non diventa dorato.
- Pak choi: tagliarlo a julienne, soffriggerlo con lo scalogno, aggiungere un po' di burro e aggiustare di sale.

Per completare il piatto:

Disporre il pak choi sulla base, il tournedo, le patatine su un lato e la salsa sulla carne. Terminare con il formaggio grattugiato sopra la carne.

Guardare il video per saperne di più sul piatto che sarà possibile vedere, e gustare, a bordo!

Foto in piano medio dello Chef Cláudio Pontes che indossa una giacca bianca da chef, con le braccia incrociate sul petto. Sulla destra, una mano tiene un pezzo di formaggio São Jorge davanti al volto dello Chef. Sullo sfondo, una foto panoramica delle rigogliose colline verdi dell'isola di São Miguel.

Scoprire gli altri piatti di questo menù:

Foto di un piatto bianco con tagliata di tonno delle Azzorre, rucola e formaggio São Jorge.
Antipasto
Fette di tonno delle Azzorre, rucola e formaggio São Jorge
Foto di un piatto bianco con flan all'ananas delle Azzorre.
Dolce
Budino all'ananas delle Azzorre

Protagonista del menù di marzo e aprile è il grouper (cernia gigante atlantica)

Questo pesce, noto per il suo sapore delicato e molto comune lungo la costa di Lisbona, è uno dei piatti più amati del Portogallo ed è parte integrante della cucina regionale di Lisbona.

E ora, grazie all'immaginazione e al talento dello chef Henrique Sá Pessoa, nato a Lisbona e due stelle Michelin, è pronto a fare il giro del mondo e a deliziare i nostri passeggeri della Classe Business sui voli a lungo raggio in partenza da Lisbona.
Fotografia di un piatto bianco, con una cernia alla griglia con stufato di gamberi e patate dolci.

Portata principale

Grouper arrosto con spezzatino di gamberi e patate dolci
Ingredienti per il grouper arrosto: 

120 g lombo di grouper pulito
30 ml olio d'oliva
5 g aglio a listarelle
2 g gambi di coriandolo
2 g timo limonato
Salamoia a piacere

Preparazione
- Immergere il filetto di grouper nella salamoia liquida (100 g di sale per ogni 1litro di acqua, 10%) per circa 20 minuti. Rimuovere e tenere da parte.
- Dopo averlo condito con tutti gli altri ingredienti, arrostire a 160°C per circa 10/12min.

Ingredienti per lo spezzatino di gamberi e patate dolci:

30 g trito di cipolla
5 g aglio tritato
5 g zenzero
1 peperoncino
30 ml vino bianco
60 g patata dolce Aljezur, tagliata a dadini
30 g peperoncino
30 g peperone giallo
30 g pomodori spezzettati
20 g polpa di pomodoro
60 g gamberetti sgusciati, tagliati a dadini
250 ml brodo di gamberi
2 g coriandolo tritato
30 ml olio d'oliva
Sale e pepe a piacere

Preparazione:
- Soffriggere la cipolla, l'aglio e lo zenzero in olio d'oliva. Aggiungere i peperoni e soffriggere per 8-10min.
- Sfumare con il vino bianco e aggiungere la polpa di pomodoro, il brodo di gamberi e la patata dolce a dadini. Cuocere a fuoco basso per 10 minuti.
- Aggiungere i gamberi a dadini e il coriandolo, regolare il condimento e cuocere per 3-4 minuti.
- Servire come letto per il pesce.

Guardare il video per saperne di più sul piatto che sarà possibile vedere, e gustare, a bordo!

Immagine media dello chef Henrique Sá Pessoa sorridente, in grembiule bianco da chef e con in mano un esclusivo piatto a base di cernia. Sullo sfondo, un'immagine aerea di Lisbona e del fiume Tago, con il Ponte 25 aprile sul lato sinistro.

Scoprire gli altri piatti di questo menù:

Fotografia di un piatto bianco con un'insalata di polpo.
Antipasto
Insalata di polpo
Fotografia di un piatto bianco con una pera e un biscotto alla cannella & brownie al cioccolato.
Dolce
Pera, brownie alla cannella e cioccolato
Città più vicine
Seleziona date
Seleziona data
Per motivi di sicurezza, la sua sessione verrà chiusa automaticamente alla scadenza indicata. Per rinnovare la sua sessione, le chiediamo di accedere di nuovo.