Taste the Stars

Facciamo conoscere al mondo il meglio della gastronomia portoghese.

La nostra gastronomia è unica.

I suoi  sapori si sono perfezionati nel corso di 8 secoli. Le spezie hanno attraversato gli oceani per arrivare nei nostri piatti. I vini hanno scalato montagne e dipinto paesaggi magnifici.

Poiché la nostra cucina è il Portogallo e poiché TAP è il Portogallo, abbiamo dato a 5 dei migliori Chef portoghesi l’incarico di portare i piatti migliori della nostra tradizione ai nostri clienti e a tutto il mondo.

Henrique Sá Pessoa, Ricardo Costa, Rui Paula, Tiago Bonito e il nostro Chef Victor Sobral sono gli ambasciatori della gastronomia nazionale che è servita a bordo in questo momento.
Chef del mese
Rui Paula
Transmontano di origine, porta avanti nel suo ristorante Casa de Chá da Boa Nova la sfida che gli è valsa la prima stella Michelin. Uno Chef che guarda alle tendenze più moderne e innovative, continuando però a trovare la sua principale ispirazione nei sapori genuini e nella tradizione. 
Chef del mese
Ricardo Costa
Con due stelle Michelin e molte altre distinzioni, Ricardo Costa è un convinto sostenitore della gastronomia portoghese, che cerca di conoscere il meglio del Portogallo, i prodotti locali, le ricette tradizionali, con un approccio gastronomico contemporaneo e tecniche innovative.
Chef del mese
Vitor Sobral
Detiene il titolo di commendatore e, anche per questo, non ha bisogno di presentazioni. È alla guida del più internazionale tra i gruppi portoghesi di ristorazione e lavora in Portogallo e in Brasile. È visto come il professionista che ha rivoluzionato la cucina e la ristorazione nazionale.
Chef del mese
Tiago Bonito
Conquistò la sua prima stella Michelin a 30 anni, nel Ristorante Largo do Paço di Amarante. Le sue creazioni raccontano una storia e brillano per originalità e autenticità dei sapori. 
Chef del mese
Henrique Sá Pessoa
Ha viaggiato per il mondo riportando a Lisbona sapori e influenze che lo aiutato a esplorare la cucina tradizionale portoghese. Per lui, esistono solamente la buona e la cattiva cucina, per questo dedica la sua vita a creare piatti dal gusto raffinato, con tecnica perfetta e prodotti eccellenti.