Contenuto

Recife e Olinda: Sorelle bagnate dall'Atlantico

Recife e Olinda: due città sorelle bagnate dall atlantico

Fortemente connesse geograficamente e storicamente, Recife  e Olinda sono sempre state sorelle, ma anche rivali che si disputano il titolo di città principale dello stato di Pernambuco. Il legame tra queste due città confinanti che si trovano nella regione del nord-est del Brasile  è iniziato più di quattro cento anni fa con la condivisione di colonizzatori, un’industria dolcissima… e un Oceano da cui entrambe sono bagnate.
Fu nominata capitale (capitania) di Pernambuco, e si sviluppò rapidamente grazie al suo insieme ideale di caratteristiche: terre fertili, una buona posizione strategica (tra le colline), vicino al mare e fornita di un porto naturale, formato da barriere coralline.

Allora, questo porto si chiamava Arrecifes dos Navios (Scogliere di navi) e veniva usato per spedire prodotti realizzati ad Olinda (canna da zucchero e sequoia); oggi è noto con il nome di Old Recife Neighbourhood. Viene considerato il luogo in cui è sorta Recife e patria di alcune delle più stupefacenti ricchezze architettoniche, come edifici del diciassettesimo secolo in stile olandese nella piazza Barone do Rio Branco: anche conosciuta come piazza del punto zero, dato che è il luogo in cui si trova un placca metallica che identifica il miglio zero delle strade di Pernambuco.
La chiesa Mount Carmel è un esempio di quel periodo: costruita nel 1580, aveva la più grossa campana del villaggio… che fu rimossa per esser utilizzata nella costruzione di armi.

In 1645 i portoghesi hanno recuperato il dominio sul territorio e hanno iniziato la riabilitazione degli edifici religiosi di Olinda secondo gli stili gotico, barocco e rinascimento portoghese. Il Convento di San Francesco era uno degli edifici che ha beneficiato di questa operazione. Gli oltre 20 edifici religiosi, i molti esempi di architettura civile dal XVII al XIX secolo la sua coabitazione armoniosa con giardini e panorama hanno fatto sì che l’UNESCO classificasse la città di Olinda come Patrimonio dell’Umanità nel 1982. 

Entro il XVII secolo, Olinda si era guadagnata la reputazione di una città più rurale, spesso collegata all’estate e ai bagni di mare terapeutici, sebbene la sua Accademia di diritto abbia preparato molti professionisti che si trasferirono poi a Recife, che aveva la reputazione di una città con maggiori opportunità lavorative. La capitale di Pernambuco mantiene il suo dominio economico fino ad oggi, concentrando le principali industrie statali, molti servizi e il porto digitale: il più grande parco tecnologico del Brasile.
Città vivaci con bagni salati   

Oggigiorno queste città conosciute hanno un set completo di servizi e attrazioni che soddisfano le diverse tipologie di turismo: gastronomico, spiaggia/mare, storico/culturale e religioso. Olinda è molto verde e contemplativa, con i suoi bellissimi paesaggi visibili dalla cima delle colline, come Alto da Misericórdia (Altezze della Misericordia) / Chiesa di Sé. Recife è molto cosmopolita, ha spiagge invitanti e una fiorente vita notturna in luoghi come il quartiere Boavista.

Soprannominata la Venezia brasiliana, la capitale di Pernambuco è formata da istmi e isole affogate dai fiumi e dal mare, e unite da ponti e piattaforme come il pontile José Estelita. Vi sorprenderete non solo dell’eredità portoghese, olandese e francese, ma anche di luoghi bellissimi, quali la spiaggia Boa Viagem e le sue piscine naturali. Se cercate cose da fare, recatevi all’Ufficio del turismo di Recife, dove vi verranno offerti numerosi suggerimenti su percorsi tematici, come anche sugli eventi che animano la città nel corso dell’anno.
Alcuni dei migliori esempi della vivacità delle due città includono eventi come il Carnevale di Olinda, famoso in tutto il mondo per la parata di bambole carnevalesche gigantesche e la processione di Passos. Anche il Carnevale di Recife è famoso per il modo in cui rallegra la città con ritmi quali il frevo, il caboclinho e il maracatú, mentre a giugno si svolge il festival di San Giovanni e viene celebrato in luoghi quali il Sítio da Trindade.

Una visita a Recife e Olinda sarà sempre caratterizzata dalla scoperta di posti ricchi dal punto di vista storico e delle affinità che legano le due città che sono entrambe eclettiche nell’architettura e nell’offerta turistica che presentano. Se la vostra curiosità è già stimolata, leggete ancora alcune altre ragioni per amare queste due città che sono cresciute insieme, proprio come due sorelle.

Trova ispirazione nei nostri suggerimenti

Esplora le nostre destinazioni

Recife
Brasile Recife
Spiaggia Cultura Natura
Città più vicine
      Seleziona data
      Seleziona date
      Mi Piace
      Vai alla versione accessibile su youtube.
      WishList
      Condividi