Contenuto

5 attrazioni da non perdere a Colonia

5 attrazioni da non perdere a Colonia

Capitale della Renania del Nord-Vestfalia, Colonia è una città che sorprende il turista per l'irriverenza, quasi latina, che emana. Oltre che per le sue icone classiche, come la cattedrale, dichiarata Patrimonio Mondiale dell'umanità dall'UNESCO. Non mancano dunque motivi per visitare Colonia.
Ecco 5 delle attrazioni assolutamente da non perdere.

1

Cattedrale di Colonia

La Cattedrale di Colonia è una delle chiese più alte del mondo ed è classificata come Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Consacrata ai Santi Pietro e Maria, la cattedrale è, non a caso, il monumento più visitato di tutta la Germania e costituisce una tappa obbligata nella città di Colonia. La cattedrale è grandiosa e spettacolare e domina il paesaggio urbano della capitale della Renania del Nord-Vestfalia. Ovunque si volga lo sguardo, essa appare maestosa.

Al suo interno, soffermatevi ad osservare le vetrate e gli intagli nel legno nel coro della cattedrale. L'entrata è gratuita ed è bene andarci presto per cercare di evitare le folle di turisti.

1

Museo Ludwig

Il Museo Ludwig è il Museo di Arte Contemporanea di Colonia. Si trova a pochi passi dalla cattedrale e presenta una collezione di arte moderna molto interessante, che raccoglie opere di nomi consacrati, ma non solo, come Roy Lichtenstein, Pablo Picasso, Henri Matisse, René Magritte ed Andy Warhol, motivo più che sufficiente per includerlo nella propria lista delle cose da fare a Colonia durante soggiorni brevi.

La Pop Art ha una posizione di rilievo nel museo, e non parliamo solo di Andy Warhol!

1

Castello di Augustusburg

Il Castello di Augustusburg è un magnifico esempio degli eccessi dell'architettura rococò in Europa. È situato nella piccola città di Brühl, a pochi chilometri da Colonia, ed è senz'altro una tappa significativa all'interno di un viaggio in questa regione.

Vale la pena arrivare presto per visitare il castello di Augustusburg quando è meno affollato. Le visite avvengono obbligatoriamente con l'accompagnamento della guida in tedesco, ma sono disponibili gratuitamente le audio-guide in italiano, fornite dalle simpatiche addette all'accoglienza del castello, costruito per volontà di Clemente Augusto di Baviera.

1

Museo Farina

produttori, il più emblematico è la Casa Farina, la cui fragranza originale, creata dal profumiere italiano Giovanni Maria Farina, è prodotta ancora oggi. È stato lui a inventare e a divulgare la fragranza.

Visitare il Museo del Profumo di Colonia è un modo rilassante e piacevole di conoscere una parte importante della storia della città. La visita, sempre con l'accompagnamento di una guida, di solito dura un'ora e, nonostante non sia indispensabile in caso di mancanza di tempo, in realtà vale davvero la pena.

1

Bere una Kölsch

Colonia prende molto sul serio l'argomento birra tradizionale. Nella birreria Päffgen, ad esempio, la birra non è imbottigliata perché, a quanto dicono, il gusto non sarebbe lo stesso. Viene prodotta giornalmente nello stesso locale, versata direttamente dal barile nei bicchieri che i camerieri trasportano su vassoi rotondi e forati per l'impugnatura. Dal 1883. È l'anno in cui per la prima volta fu possibile bere una birra Kölsch a Colonia.

Ma non bisogna tralasciare un'altra delle migliori birrerie tradizionali di Colonia. La birreria Päffgen-Kölsch si trova nella zona di Friensenstrasse ed è tra le più apprezzate della città.

Filipe Morato Gomes / Alma de Viajante

Trova ispirazione nei nostri suggerimenti

Esplora le nostre destinazioni

Colonia
Germania Colonia
Cultura Natura