Contenuto

A Luanda si danza, in un’Angola che canta

Danze a Luanda, Angola, un paese che canta

Sarete entusiasti di Luanda, capitale di un’”Angola che canta". Gioia e semplicità sono presenti in ogni angolo. Grandi contrasti e un’armonia naturale unica formano l'identità di una città con infiniti segreti da scoprire. Le cicatrici lasciate dalla recente guerra civile guariscono giorno dopo giorno, lentamente. La via per la modernità si sta spianando, ma questo lungo percorso è ancora segnato dal ritmo delle avversità.

La baia

Accoglie tutti e, in un certo senso, possiamo dire che si sta muovendo verso il futuro. Essa simboleggia la tendenza alla crescita della città ed esalta il mix tra l'influenza europea e lo stile di vita africano. È stata rinnovata di recente ed è oggi un punto d’incontro per tutti coloro che amano trascorrere del tempo all'aria aperta.

Lungo tutti i suoi 3 chilometri, il nuovo litorale della baia offre tantissimi spazi verdi, negozi, bar, campi sportivi, i migliori ristoranti e un’atmosfera vivace. Qui le giornate sono sempre piacevoli: potete fare un po’ di jogging, andare a pesca o anche andare ai concerti. In fondo, è proprio come una cartolina animata che non potete permettervi di perdere.

Luanda è una delle città più cosmopolite dell’Africa e il suo recente sviluppo economico si è riflesso nella costruzione di numerosi edifici e grattacieli. Il paesaggio sta cambiando, in verticale, in base al contesto economico della città.

Dall’altra parte, che circonda il centro della città, si estendono tantissimi quartieri poveri (musseques) che ci ricordano che, da queste parti, la vita può essere dura e lo standard di vita può essere molto rudimentale. Sì, è un capitale fatta di estremi e sfide, ma la cosa importante che si dovrebbe tenere a mente è che si deve sapere come scoprirla.

Sorrisi umili e volontà di vendere: questa è la vita quotidiana di molti cittadini di Luanda. Frutta, verdura, una grande varietà di pesce, pane fresco e artigianato... tutto è in vendita, per ottenere una vita migliore.

Oltre alle bancarelle improvvisate in strada, anche i mercati hanno un ruolo importante: organizzare e centralizzare, per quanto possibile, il trambusto e la frenesia della vendita. I vari mercati della città danno l‘esempio: il Mercato comunale di Samba o Kifica (un mercato dell’artigianato più tradizionale), il Mercato comunale di Cazenga o il Mercato comunale di Cacuaco. Se visitate uno di questi mercati o bancarelle, dovreste portarvi dei kwanzas (valuta dell’Angola) per trattare, oltre a un interesse genuino per i prodotti naturali.

E perché questo nome? Beh, perché è formata da una serie di scogliere che ci ricordano i paesaggi lunari più belli e impegnativi. Questa incredibile terrazza panoramica si trova nella zona di Belas, a sud di Luanda, vicinissima al mare. Quello che troverete, una volta arrivati, è un paesaggio poetico che, in realtà, è un risultato naturale dell’erosione causata dalle piogge tropicali e dal vento su un terreno costituito da una miscela di sfumature di ocra. I diversi colori cambiano a seconda dell’intensità della luce solare. È lo scenario perfetto per una fotografia magica al tramonto.

Mussulo

Lungo la costa, non molto lontano dal centro, troverete l’isola di Mussulo, che in realtà è una penisola. È uno dei luoghi più frequentati della provincia di Luanda. Lungo la sua costa, si estendono innumerevoli spiagge di sabbia chiara, bagnate a loro volta da un caldo mare blu profondo. È quasi come se questo luogo avesse due personalità distinte.

Le spiagge più affollate si trovano sul lato continentale. Resort e alberghi offrono la vacanza o il week-end ideale per i turisti o anche per i residenti. Questi sono alcuni dei motivi che fanno di Mussulo uno dei punti di interesse principali del paese. Una volta lì, potete scegliere tra una varietà di sport acquatici e attività ricreative o, a fine giornata, potete rilassarvi semplicemente in una terrazza suggestiva, godendovi il bel tramonto. È risaputo che il sole sorge per tutti, ma in Angola si leva per essere unico e indimenticabile. Mussulo è anche un luogo dove i bambini locali vendono oggetti di artigianato per vivere. Portano collane e bracciali fatti a mano con cura in cambio di gentilezza e, naturalmente, di pochi kwanzas.

Poi, c’è l’altro lato dell'isola. È un luogo quasi segreto pieno di magnifiche spiagge selvagge. Solo i pescatori e i viaggiatori più avventurosi possono raggiungerlo dopo una lunga passeggiata sotto il sole cocente. Piccoli villaggi e palme da cocco compongono la scena. Divertitevi!

E Luanda ha un sapore così buono!

La gastronomia angolana è il risultato di molte influenze (ad es. mozambicana, portoghese o brasiliana), ma in sostanza il cibo ha il sapore... dell’Africa. Se visitate Luanda dovete provare, ad esempio, il pollo muamba, il pesce calulu, il mufete, il funge con manioca o mais e la straordinaria e dolce banane arrosto con jinguba.

Possiamo ascoltare musica tutto il tempo, c‘è complicità e un invito sincero a ballare. È come una festa eterna! Quando la musica inizia, tutti iniziano a ballare! Kizomba, semba, rebita e kuduro sono i ritmi contagiosi che dominano la vita notturna di Luanda. Essi elevano gli spiriti di tutti, compreso chi è solo di passaggio. È sempre un’esperienza intensa! La musica, i ballerini e la gioia, tutti insieme, rendono una notte sulla pista da ballo indimenticabile. Non si può proprio restare immobili o essere tristi.

Paulo Flores, uno dei riferimenti principali della musica angolana, esprime questa sensazione unica in una delle sue canzoni: “con un abbraccio sincero, spero che sarai al mio fianco ascoltando l’Angola che canta. Scaccia la tristezza, indossa quel sorriso. Va tutto bene, l'Angola che canta “.

Esplora le nostre destinazioni

Luanda
Angola Luanda
Avventura Spiaggia
Città più vicine
      Seleziona data
      Seleziona date
      Mi Piace
      Vai alla versione accessibile su youtube.
      WishList
      Condividi