Contenuto

Figlia dell’Illuminismo

Figlia dell’Illuminismo

Il titolo di “Città delle luci" non le è stato dato per caso. Storicamente, questa città ha aperto la strada a innovazioni sociali e scientifiche. Se siete a Parigi, portate con voi queste idee e viaggiate attraverso secoli d’arte.

La capitale della Francia dispone di una favolosa rete di musei e gallerie. La prima scelta ovvia sarà il Louvre, nel cuore della città. La sua collezione di arte e archeologia è assolutamente senza precedenti e comprende tutti i periodi storici. La visita dura a lungo. Non tralasciate di osservare il palazzo: sapevate che una volta era la sede della monarchia francese?

Poi viene tutto il resto, che è immenso.

Il centro Georges Pompidou, un progetto rivoluzionario nel quartiere Marais, ospita più di 60 mila opere d‘arte contemporanea. Dopo aver visto la Gioconda di Leonardo al Louvre, qui troverete la versione ironica di Marcel Duchamp.

Allestito in un’ex stazione ferroviaria, l’edificio del Musée D'Orsay è imponente quanto la sua collezione di belle arti del XIX secolo. Van Gogh, Renoir, Degas, Monet e tanti altri sono esposti qui, e le code non sono così lunghe quanto quelle del Louvre.

Le opere dello scultore e autore di Il pensatore possono essere ammirate nel Musée National Rodin, mentre il Musée du Quai Branly, è dedicato a etnologia e altre civiltà. Vi siete mai chiesti quale sia il più grande museo della scienza in Europa? Non cercate oltre: la futurista Cité des Sciences et de l‘Industrie è poco distante dal centro di Parigi, nel Parc de la Villette.

Ma c‘è molto di più. Il viaggio continua attraverso vari stili, che non si limitano allo splendore barocco di Versailles.

Se siete appassionati di Medioevo, l’Île de la Cité è il posto dove andare. Qui troverete il Concierge, un antico palazzo reale, tribunale e prigione, E anche la famosa cattedrale di Notre-Dame, costruita nel XIII secolo.

L‘influenza del Rinascimento è ben visibile nell’Hotel de Ville, sede del municipio, mentre l‘Arco di Trionfo e il Panthéon sono veri gioielli dello stile neoclassico. La Torre Eiffel è il massimo simbolo di Parigi dal 1899 e, insieme al Grand Palais, è rappresentativa della progettazione art nouveau durante la “Belle Epoque".La costruzione del

Sacré-Coeur, la basilica monumentale di Montmartre, fu terminata nel XX secolo. Benché recente, è ispirata al vecchio stile bizantino e soprattutto alla Basilica di Santa Sofia di Istanbul. Quanto al postmodernismo, esso risuona attraverso il Pompidou e la Cité de la Musique. Quindici per la precisione, incluso Patrick Modiano, che ha vinto nel 2014. C‘è anche un tour parigino che segue le orme dei grandi scrittori, francesi e stranieri.

Tra le tante opzioni, c‘è naturalmente Shakespeare & Company, un omaggio all’originale libreria dove nomi come James Joyce, Hemingway e Ezra Pound si trattenevano nel 1920. Oggi, è situata al n° 37 di rue Bûcherie.

Nel Musée Carnavalet, una ricostruzione della stanza di Marcel Proust mostra l‘atmosfera nella quale furono scritti i sette volumi di Alla ricerca del tempo perduto

È praticamente impossibile non visitare le case di due giganti del XIX secolo: quella di Victor Hugo al n° 6 di Place des Vosges e quella di Balzac al n° 47 di Rue Raynouard.

Musica per le mie orecchie

Debussy, Ravel, Berlioz e Bizet sono i grandi nomi della musica classica francese, presenti in produzioni dell’Opera Bastille e della Cité de la Musique.

La musica contemporanea è presente negli eventi promossi dal Centro sperimentale IRCAM. Le Zenith è il luogo in cui sono stati registrati molti album dal vivo e, attualmente, la sede principale per i concerti tradizionali. E in estate, il festival Rock en Seine è tra gli eventi più hot.

Comédie-Française, Bobino, Mogador e Gaîté-Montparnasse, sono i principali teatri per spettacoli classici e contemporanei. Proprio come il Théâtre du Châtelet, dove vanno in scena anche musical. Il balletto è un habitué nel vecchio palazzo neo-barocco di Palais Garnier

E poi, naturalmente, chi può dimenticare il mulino a vento rosso sul tetto del Moulin Rouge? Situato a Pigalle, il suo spettacolo di cabaret è probabilmente il più famoso della città.

Trova ispirazione nei nostri suggerimenti

Esplora le nostre destinazioni

Paris
Francia Paris
Cultura Gastronomia Momenti romantici Acquisti
Città più vicine
      Seleziona data
      Seleziona date
      Mi Piace
      Vai alla versione accessibile su youtube.
      WishList
      Condividi