Contenuto

Paesaggi di sale

Paesaggi di sale

L‘isola si trova nel Gruppo di Barlavento, nella parte settentrionale dell'arcipelago di Capo Verde . Qui troverete alcune delle spiagge più belle mai viste e, date le dimensioni ridotte, potrete osservarla da tutte le angolazioni.

All’arrivo…  


L‘isola fu scoperta nel 1460 dal genovese Antonio di Noli, al servizio dell’Infante D. Henrique e dell'espansione portoghese via mare. La bellezza e le onde delle spiagge di Sal non potevano passare inosservate. Oggi, questa è una destinazione imperdibile per chi pratica il windsurf e le immersioni subacquee, ma anche per i turisti alla mera ricerca della dolce tranquillità dell’ospitalità di Capo Verde. 

Questa cordialità è visibile ovunque: la chiamano “morabeza", un sentimento che rappresenta il popolo di Capo Verde allo stesso modo in cui la "saudade" ("nostalgia") caratterizza l'anima portoghese. È una sensazione difficile da tradurre o anche solo da spiegare, percepita solo attraverso la gentilezza e lo stile di vita spensierato del luogo.

Il paesaggio dell’isola è molto particolare: combina spiagge di sabbia bianca con ampi paesaggi aridi, senza alcun ombra di vegetazione. Queste caratteristiche geografiche peculiari sono determinate dai venti africani che portano la sabbia dal deserto del Sahara. Tuttavia, la vicinanza a questa regione non significa necessariamente condizioni climatiche insopportabili: in estate le temperature oscillano tra almeno 24 ºC e massimo 30 °C. Praticamente perfetto, no? 

Dopo l‘atterraggio all'aeroporto di Espargo, la capitale situata sulla costa occidentale della parte centrale dell'isola, preparatevi ad avventurarvi in una terra dalla purezza incontaminata. Sal è lunga solo 30 km e larga 12 km; un ospedale, una stazione dei pompieri, un centro culturale, una biblioteca! Partendo dalle spiagge di sabbia bianca di questo paese, potete, o meglio dovete, fare una nuotata nelle saline che hanno dato il nome all’isola. E potrete osservarle più da vicino in luoghi come il pittoresco villaggio di Pedra de Lume, sulla costa orientale. Tutte le attrezzature usate per la produzione del sale si trovano nello stesso luogo in cui furono lasciate nel 1980, come prova vivente della gloriosa epoca dell’esplorazione del sale nell'isola.

Verso nord 

Continuate a esplorare con calma la costa settentrionale, dove si trova il faro Fiúra. Nelle vicinanze troverete il capo Buracona, molto conosciuto per le sue affascinanti piscine naturali. Dopo una nuotata refrigerante in questa oasi, dedicate qualche minuto a esplorare le rocce vulcaniche nei dintorni. Ma seguite il nostro consiglio: indossate stivali robusti, così potrete camminare quanto (e dove) desiderate. 

Giunti sul lato 

meridionale dell’isola, gli alberghi e gli stabilimenti di Santa Maria vi offriranno un ampio ventaglio di possibilità di soggiorno. Questo è il principale centro di attrazione turistica di Sal, sia per le ampie spiagge di sabbia bianca, sia per il cibo locale e l’artigianato davvero sorprendenti. Oltre a ciò, l’isola offre tantissime attività locali in cui cimentarsi, quali la pesca, le immersioni e l‘osservazione di squali e tartarughe. 
Se volete apprendere le danze e i suoni tradizionali, come funaná e morna, il modo migliore è sicuramente mescolarvi con la gente del posto. Ovunque vi troviate, un bar, un ristorante o semplicemente in strada, la “morabeza" vi seguirà.

Quindi, impostate il vostro orologio biologico sul fuso orario di Capo Verde e lasciatevi andare al ritmo africano. Proprio come un piccolo angolo di paradiso, lontanissimo dalla folla.

Trova ispirazione nei nostri suggerimenti

Esplora le nostre destinazioni

Sal
Capo Verde Sal
Spiaggia Famiglia Natura
Città più vicine
      Seleziona data
      Seleziona date
      Mi Piace
      Vai alla versione accessibile su youtube.
      WishList
      Condividi