Contenuto

Sapori e aromi tipici della terra portoghese

Sapori tipicamente portoghesi

Il modo più allettante di conoscere un paese è assaporarne la gastronomia, e senza alcun dubbio l‘arte in cui eccelle il Portogallo è proprio quella che sazia lo stomaco e il desiderio di mangiare bene. Il presente articolo farà una panoramica delle prelibatezze tipiche di Lisbona, Oporto e degli altri luoghi situati nelle vicinanze di queste città. Vuoi mangiare un boccone?
Salsicce affumicate e sostanziosi sformati salati 

Serviti nei bar e nei ristoranti di tutto il paese, i pastel de bacalhau sono morbide polpettine fritte di merluzzo, la cui origine e paternità sono ancora oggetto di dispute attraverso varie regioni. Da nord a sud, sono comunque tre gli ingredienti imprescindibili per la preparazione di questa ghiottoneria: merluzzo, patate e prezzemolo tritato. Tipicamente servite fredde e divorate in due bocconi, queste delizie hanno attraversato l‘oceano Atlantico, guadagnandosi altrettanta popolarità anche in Brasile, dove sono servite calde e chiamate bolinho de bacalhau.

Gli innegabilmente nordici pastel de Chaves sono ricche mezzelune di pasta sfoglia ripiene di carne macinata. Il Broa de Avintes è ancora più nordico: si tratta di un tipo di pane saporito a base di farina di granturco, da consumarsi preferibilmente spalmato di burro o accompagnato dachorizo, farinheira (salsiccia di maiale impastata con farina e spezie) e linguiça (salsiccia speziata di maiale). 

L'industria delle salsicce è una ricca tradizione in tutto il paese. Per chi ama questo tipo di insaccati, l’Alheira de Mirandela è caldamente raccomandata. Si tratta di una salsiccia affumicata di origine ebraica, preparata con carne di pollame e lardo, deliziosa se consumata fritta e accompagnata da verdure lesse, insalata, patatine fritte e un uovo fritto.La

Francesinha è un piatto tipico di Oporto , anch’esso a base di salsicce affumicate. Si tratta di un panino imbottito con linguiça, salsiccia, prosciutto e una bistecca, il tutto avvolto in fette di formaggio fuso. Gli esperti affermano che la parte migliore di questa bomba calorica è in realtà la salsache impregna il panino. Scaldato in forno con pomodori, insieme a birra e salsa piccante è il meglio del meglio!
LeAmêijoas à Bulhão Pato sono un altro piatto saporito: vongole all’aglio, con olio d'oliva e coriandolo. Piatto tipico della regione costiera del centro del paese, assolutamente da non perdere, particolarmente saporito e ideale come antipasto e/o spuntino da accompagnare con una birra.

Il merluzzo è un altro alimento cucinato in tutto il paese, secondo ricette denominate in base alla regione d‘origine. Il Bacalhau à minhota ne è un chiaro esempio, con fette di merluzzo servite fritte nello stesso olio delle patate fritte che lo accompagnano.
Il piatto lisbonese iscas com elas ne è un buon esempio: straccetti di fegato di maiale marinati con aceto e vino bianco, fritti nel lardo e accompagnati da patate lesse. Tipica del nord del paese, anche la Tripas à moda do Porto è una pietanza destinata unicamente ”ai più coraggiosi", in quanto preparate a base di interiora. La ricetta risale a 600 anni fa.

Un altro buon esempio di piatto “forte" nordico è la specialità rojões à minhota:spezzatino di maiale, tipicamente accompagnato da riso sarrabulho purea sarrabulho, entrambi cotti nel sanguinaccio. La carne di maiale è anche l‘ingrediente principale della feijoada à transmontana, piatto originario della località di Candedo, in cui si usano tutte le parti del maiale, dalle orecchie... alle zampe.



Dolci da leccarsi i baffi 

Oltre allo zucchero, ingrediente imprescindibile, una buona parte dei dolci tradizionali portoghesi non può privarsi di un altro ingrediente chiave: le uova. Sono talmente importanti che hanno anche dato il nome agli ovos moles (uova morbide), un piatto tradizionale di Aveiro composto da una copertura di ostia e un ripieno dolcissimo. Sono sempre le uova a conferire splendide sfumature di giallo ai pastéis de Belém lisbonesi, alleQueijadas di Sintra e agli Azeitão pies (dolci tipici della regione di Setúbal).


Quelli di origine monastica sono dolci al cucchiaio, altrettanto zuccherini, deliziosi e a base di uova. Tra queste prelibatezze, ritroviamo il Pão de Ló de Alfeizerão (della regione di Alcobaça), la sericaia dell’Alentejo, ancora più gustoso se accompagnata dalle prugne di Elvas, e il dolce Abade de Priscos pudding, tipico di Braga e preparato con un ingrediente particolare: pezzettini di strutto.
La gastronomia portoghese, gustosa e variegata, ha ricevuto un riconoscimento ufficiale nel 2015 dal Parlamento nazionale, che ha dichiarato l‘ultima domenica di maggio Giornata nazionale della gastronomia portoghese. Riconoscimento a cui si è aggiunto il titolo di Patrimonio immateriale dell’Umanità, assegnato nel 2013 dall'UNESCO alla Dieta mediterranea, le cui tradizioni si sono tramandate di generazione in generazione in Portogallo, nonché in paesi quali Spagna e Grecia.

Trova ispirazione nei nostri suggerimenti

Esplora le nostre destinazioni

Porto
Portogallo Porto
Cultura Gastronomia Vita notturna Momenti romantici
Lisbona Lisboa Image
Portogallo Lisbona
Famiglia Cultura Vita notturna Momenti romantici
Città più vicine
      Seleziona data
      Seleziona date
      Mi Piace
      Vai alla versione accessibile su youtube.
      WishList
      Condividi