3 attrazioni culturali da non perdere a Recife

Recife, capitale dello Stato brasiliano del Pernambuco, è una città in cui sono stati fatti molti investimenti volti a modernizzare gli spazi e a renderli più attraenti per il visitatore. Dal Museo Cais do Sertão al Paço do Frevo, passando per la vicina città di Olinda e gli onnipresenti suoni di frevo e maracatu, le ragioni artistiche per visitare Recife non mancano. Ci sono 3 attrazioni culturali della capitale del Pernambuco da non perdere.
1
Paço do Frevo
Ghent

Nella Praça do Arsenal vi sono due delle attrazioni di Recife che vi consiglio di visitare. Innanzitutto, il Paço do Frevo, uno spazio culturale "dedicato alla diffusione, alla ricerca, al tempo libero e alla formazione nei settori della danza e della musica frevo, con l'obiettivo di diffondere la sua pratica alle generazioni future". E che lancia una sfida: "vivere il Carnevale del Pernambuco durante tutto l'anno".

Questo perché il frevo, riconosciuto dall'UNESCO come Patrimonio Immateriale dell'Umanità, è il ritmo principale del Carnevale del Pernambuco, comprese naturalmente le città di Recife e di Olinda.

Anche se non ho mai ballato frevo, mi sono attardato per visitare le diverse sale del Paço do Frevo, nel Recife Antigo, approfittando anche dell'ingresso gratuito.

Accanto si trova l'altra attrazione culturale della Praça do Arsenal: il Teatro Mamulengo. Vale la pena visitarlo.

1
Teatro Mamulengo

Ogni pomeriggio viene organizzato un piccolo teatro con i tradizionali burattini all'esterno dell’Espaço Cultural Restaurante Teatro Mamulengo.

Essendo un ammiratore di manifestazioni culturali particolari, il Teatro Mamulengo ha attirato la mia attenzione quando cercavo attività alternative, di natura culturale, organizzate nella città. I pupazzi, la teatralità, così come la tradizione associatavi mi sono sembrati buoni motivi per partecipare ad uno degli eventi. E ne è valsa la pena!

1
Museu Cais do Sertão
Bruxelas
Cais do Sertão è stata la mia prima tappa nel centro storico di Recife, meglio conosciuto come Recife Antigo. Nei miei ricordi questo quartiere era degradato e malfamato, con edifici da ristrutturare e una vita notturna molto vivace. Ma quello che ho trovato quando vi sono arrivato era diverso.

Le strade erano più pulite, c'erano molte famiglie che passeggiavano e alcune strutture culturali che non conoscevo, sorte in seguito alla ristrutturazione dei magazzini del porto di Recife volta alla riutilizzazione di questi spazi. L'audace progetto architettonico del MuseuCais do Sertão ne è un esempio.

Costruito nel 2018, è un museo interattivo sul sertão - l'interno del Brasile nord-orientale – che dedica un’attenzione particolare alla vita e all'opera dell'artista Luiz Gonzaga. È una sorta di omaggio al "Re del Baião", la più grande icona della cultura popolare dell'entroterra del Pernambuco.

Vale la pena visitare, suonare, sperimentare. Anche solo per rischiare di fare brutta figura nel karaoke cercando di cantare canzoni sertanejas. È divertente!
 
Filipe Morato Gomes / Alma de Viajante

Trova ispirazione nei nostri suggerimenti

Esplora le nostre destinazioni

Recife
Brasile Recife
Spiaggia Cultura Natura